EADV SIMPLY

giovedì 6 febbraio 2014

Poliflex.com


Buongiorno oggi voglio parlarvi di un'azienda che ho conosciuto da poco e che ho avuto il piacere di'apprezzare

Poliflex nasce a Brescia nel 1953 come azienda produttrice di sacchi e buste in plastica personalizzati. Nel 1967 l’azienda si trasferisce nella sede di Molinetto di Mazzano ampliandosi e introducendo le prime linee di estrusione in bolla per la lavorazione di film in polietilene in bassa e alta densità.

Poliflex è in grado di fornire film in polietilene destinato alle più differenti applicazioni, garantendo la soluzione migliore per ogni esigenza specifica del cliente.

Ad oggi l’azienda è strutturata per gestire l’intero ciclo produttivo con impianti tecnologicamente avanzati; partendo dall’estrusione passando alla stampa e alla saldatura, garantendo la soluzione ottimale anche alle richieste più complesse Poliflex realizza studia e sviluppa film plastici per molteplici settori di applicazione, grazie agli investimenti intrapresi negli anni è in grado di fornire alla propria clientela film coestrusi e mono strato, neutri o stampati fino a 12 colori.


Io ho avuto il piacere di provare uno dei loro prodotti:
Questo prodotto è appositamente realizzato per la conservazione del fieno in balloni e per imballo di rifiuti (CDR) (Ecoballe).
Le caratteristiche tecniche sono le medesime del film estensibile industriale, ma l’aggiunta di un additivo garantisce la perfetta conservazione del prodotto imballato per dodici mesi.
Le bobine sono disponibili in altezza 50 e 75 cm, con uno sviluppo di 1500 e 1800 metri e uno spessore di 25 Micron.
La balla ecologica detta anche ecoballa o CDR, è un cubo composto dai resti non riciclabili dei rifiuti solidi urbani (i nostri rifiuti). CDR Il CDR (Combustibile Derivato dai Rifiuti) è un combustibile solido triturato secco ottenuto dal trattamento dei rifiuti solidi urbani. Eliminati i materiali riciclabili (vetro, metalli, carta) e la parte non combustibile, la porzione restante dei rifiuti viene separata in base al grado di umidità. Al termine del processo di selezione il residuo secco dei rifiuti viene triturato e trasformato in combustibile ed utilizzato negli impianti ince- neritori dotati di sistemi di recupero dell’energia prodotta dalla combustione.

Troverete altre notizie sul prodotto ai seguenti link non dimenticate di mettere MI PIACE
 https://www.facebook.com/FilmEstensibileAutomatico?fref=ts
 https://www.facebook.com/Stretchagicolo

Potete utilizzare il prodotto per imballare i vostri rifiuti, oppure per la raccolta differenziata.
 Troverete i loro prodotti tutti sul sito POliflex cliccando QUI

Presto sul mio blog nuovi loro prodotti.... 

12 commenti:

  1. non conoscevo questo brand andrò a sbirciare un pò sul loro sito i loro prodotti

    RispondiElimina
  2. Davvero interessante questo sito, e la bobina che hai scelto tu deve essere di ottima qualità e anche tanto utile..corro a dare uno sguardo al sito per vedere le altre tipologie di prodotti che propongono!!!

    RispondiElimina
  3. Certo che il rotolo grande ha la sua utilità

    RispondiElimina
  4. sicuramente interessante e molto utile questo rotolo!

    RispondiElimina
  5. ignoto a me questo brand, vado a sbirciare il sito :D

    RispondiElimina
  6. Sai che non conoscevo questo brand?? ma dando un'occhiata al sito ho visto che offrono tanti prodotti utili!

    RispondiElimina
  7. Vado sul sito a vedere se trovo qualche prodotto che fa al caso mio :)

    RispondiElimina
  8. non conoscevo quest'azienda, però uso queste bobine di pellicola per sigillare bene i pacchi da spedire!!

    RispondiElimina
  9. E' la prima volta che sento parlare di tutto ciò...andrò ad informarmi meglio,grazie

    RispondiElimina
  10. E' la prima che sento... sarà che non sono molto nel campo diciamo!

    RispondiElimina
  11. io uso molto la pellicola e devo dire che questo sito mi sembra molto interessante, non lo conoscevo. grazie

    RispondiElimina
  12. non conoscevo questo tipo di pellicola, ma penso che sia veramente importante per lo smaltimento dei rifiuti. Grazie tantissimo per la segnalazione.

    RispondiElimina